È il 1999 e la Sanremese ospita il Cremapergo per la sua penultima partita in casa della stagione. Piccolo incidente durante il primo tempo che vede un brutto colpo alla gola per Max Laghi che non riesce più a respirare, immediato il soccorso in campo. Ma è proprio l’infortunato bianco-celeste a risolvere la partita procurando un calcio di rigore per la sua squadra. Finisce 1 a 0.