video
02:18

È il 1984 e a Taggia va in scena la quinta edizione del Corteo Storico. Uno spettacolo unico, che affonda le sue radici nella tradizione e che rientra nei festeggiamenti di San Benedetto Revelli.

Articolo precedentePane di Triora, una buona tradizione
Articolo successivoCasinò di Sanremo, manca l’asso nella manica