alessandro piana

Continua, con il via libera in Giunta regionale su proposta del vicepresidente con delega all’Allevamento Alessandro Piana, il sostegno alle operazioni di “benessere animale” del PSR Liguria (Programma di Sviluppo Rurale).

“La misura 14 del PSR si regge su un plafond di 600mila euro – spiega l’assessore Alessandro Piana. – Un contributo concreto agli allevatori che gestiscono correttamente gli animali per il nutrimento e l’abbeveraggio, per la qualitĂ  della stalla dalla quantitĂ  di luce naturale alla ventilazione e per l’accesso ad aree esterne. La misura è importante anche per i consumatori di oggi, sempre piĂą attenti a metodi di allevamento responsabili, che garantiscono condizioni migliori in stalla e prodotti di elevata qualitĂ  alla fine del processo produttivo. Quest’anno inoltre la misura non riguarda esclusivamente gli allevatori di bovini e ovicaprini, ma anche di suini e avicoli. Come per altre misure, l’importo dei pagamenti potrebbe essere aumentato di una percentuale mediamente intorno al 20%, grazie a una modifica del PSR attualmente all’esame della Commissione europea”.

Le domande si potranno presentare sul SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) entro il 15 maggio; tutte le informazioni saranno disponibili sul sito web regionale, sul sito www.agriligurianet.it e nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria.