video

“Abbiamo pensato di raccogliere dei fondi, su idea del gruppo ‘Frontalieri 3z’, per poter aiutare gli anziani a riabbracciare i loro cari”. Questa l’iniziativa dello Zonta Club Ventimiglia–Bordighera per il mese di aprile, a raccontarcela la presidente Patrizia Sciolla.

Nel dettaglio la stanza degli abbracci, una struttura gonfiabile sempre più diffusa nelle strutture per anziani, verrà donata alla casa di riposo di Pigna e da qualche giorno è stata avviata la raccolta fondi per farlo.

Raccolta che è portata avanti tramite donazioni su conto iban o semplicemente all’interno degli esercizi commerciali Edmondo gioielli di via Cavour 26 a Ventimiglia e Agenzia Liberty di corso Italia 58 a Bordighera.

“Questa iniziativa dovrebbe un po’ favorire la possibilità dell’anziano di non sentirsi completamente solo in balia del momento – spiega Sciolla”.

“Poche settimane fa è stata inaugurata la stanza degli abbracci di casa Rachele – aggiunge Emanuela Zoccali amministratrice del gruppo frontalieri 3z. Nel vedere un’anziana madre che riabbracciava la figlia mi sono commossa e subito messa in contatto con la dottoressa Sciolla”.

Il codice Iban per contribuire è: IT16Q0200822700000102238838, intestato a Zonta Club, causale: Stanza degli Abbracci.

Articolo precedenteFrontalieri, Di Muro (Lega): “Caos targhe estere, presentato emendamento al Senato dopo mia lettera a Lamorgese”
Articolo successivoSanremo, consegnate oggi 1.500 dosi di vaccino Moderna