enrico ioculano

“Ancora un nulla di fatto sul finanziamento della Zona Franca Urbana nel Comune di Ventimiglia. Alla nostra ennesima interrogazione”, dice il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Ioculano, primo firmatario dell’atto, “l’assessore Benveduti non ha dato notizie precise sullo stanziamento dei fondi destinati alla ZFU nel Comune di Ventimiglia, ma ha rimandato, esattamente come 10 mesi fa”.

Era il 2018 quando la Regione assegnava alla zona una dotazione di risorse pari a 5 milioni di euro: 4 milioni per interventi a sostegno delle aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive, finalizzati alla mitigazione degli effetti delle transizioni sugli individui e sulle imprese, e 1 milione di euro per interventi a supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi e interventi di microfinanza.

“Di questi finanziamenti deliberati nel 2018”, sottolinea Ioculano “i primi 4 milioni sono stati assegnati solo in parte, mentre il milione di euro a sostegno delle imprese non è mai stato stanziato. A gennaio 2021 ci è stato detto che la misura doveva essere rimodulata a causa del Covid, e ora è passato più di un anno da quella interrogazione ma la risposta è sempre la stessa. A noi invece interessa capire in modo chiaro, quando la giunta erogherà i fondi sul territorio per favorire lo sviluppo economico e sociale della zona franca di Ventimiglia, anche e soprattutto perché la giunta Toti porta come scusante il Covid ma la misura risale a 4 anni fa”.

Articolo precedenteVentimiglia è Città Europea dello Sport 2023, il vicesindaco Bertolucci: “Un risultato fantastico”
Articolo successivoBordighera, lavori di ripristino del manto stradale in corso Italia dall’8 novembre