video
02:14

Nel golfo dianese l’estate arriva in anticipo: tanti gli stabilimenti balneari aperti già in questo fine settimana sul litorale di Diano Marina, complici il bel tempo e il ponte di Pasqua che hanno favorito l’arrivo di numerosi turisti soprattutto dal nord Italia.  

La stagione balneare vera e propria prenderà poi il via il 1 maggio, come spiegato ai nostri microfoni dal presidente provinciale Sib (Sindacato dei Balneari della Confcommercio imperiese) Fabio Viale: “Per quella data tutti gli stabilimenti saranno aperti, adesso però già un buon numero lo è. Le prenotazioni per luglio e agosto stanno andando molto bene, giugno ancora a rilento, però aspettiamo la fine della scuola per vedere il pienone”.

La novità principale, rispetto agli ultimi due anni, riguarda le regole sul distanziamento in spiaggia: “Dal punto di vista legislativo siamo tornati all’era pre-covid – spiega Viale – però posso confermare che nel dianese quasi tutti gli stabilimenti manterranno le distanze degli ultimi due anni perché abbiamo visto che la qualità è molto apprezzata dai clienti. Ci tengo a sottolineare che le spiagge sono ancora assolutamente in sicurezza, con punti di igienizzazione e disinfezione.

Quest’anno l’umore tra i colleghi è migliore, già il fatto che possiamo aprire adesso (gli ultimi due anni abbiamo aperto a giugno) è un ottimo segnale. Ora aspettiamo tantissima gente per il weekend di Aromatica”.