Volt, il movimento paneuropeo lanciato dai giovani arriva a Sanremo per la raccolta firme

Nato nel 2017, Volt è il primo movimento paneuropeo lanciato da giovani europei in tutto il continente. Lo stesso partito è presente in tutti i Paesi d’Europa, con i medesimi interessi politici, visioni e valori.

Volt ieri è sbarcato a Sanremo per lanciare la raccolta firme. Il primo traguardo elettorale del partito infatti è quello di partecipare alle elezioni europee di maggio. Volt si presenterà in tutti gli Stati europei ma in Italia, per poter richiedere la candidatura, è necessario raccogliere ben 150mila firme. 

Il banchetto per la raccolta firme è stato allestito ieri pomeriggio in via Matteotti all’angolo con via Escoffier e continuerà sabato e domenica.

Presente anche il fondatore e presidente di Volt, Andrea Venzon: “Ci stiamo dando da fare in tutte le città d’Italia – commenta – Qui a Sanremo si sta formando un’ottima squadra con tanti ragazzi. L’idea è quella che Volt possa diventare una voce per giovani e meno giovani, per chi crede nei valori progressisti e nell’Europa. Volt è per chi ha fiducia nell’UE, per chi pensa che sia importante dare voce ai giovani e per chi crede che in Italia oggi servano posti di lavoro, opportunità e diritti. Queste sono parole che sono state dimenticate”.