Il Centro VSV (Vivere Senza Violenza) di Sanremo nasce dalla sinergia tra l’esperienza di White Dove e la volontà innovatrice del Comune di Sanremo quale Comune capofila della  Conferenza dei Sindaci, gazie al finanziamento a valere sul POR FSE “Famiglie al Centro – Un Centro Per Le Famiglie”.

Il Centro VSV, aperto dal mese di marzo, è rivolto a uomini e adolescenti che hanno avuto reazioni violente nelle loro relazioni affettive, verso la partner on in famiglia.

L’obiettivo principale del centro è la protezione delle donne e dei minori vittime di violenza e pertanto opera in integrazione con le attività realizzate dal Centro Antiviolenza.

Il centro propone quindi un programma di trattamento per autori di violenza, aderendo alle indicazioni della Convenzione di Istanbul e facendo proprie le premesse come parte fondante di ogni lavoro di contrasto alla violenza di genere.

Possono accedere uomini e adolescenti sia in modo spontaneo, sia consigliati da persone loro vicine, sia inviati da istituzioni come il Centro Antiviolenza.

Per accedere al programma basta telefonare o inviare un messaggio Whatsapp al numero dedicato: 3425741597. Oppure inviando un’email a [email protected].

Il programma prevede circa cinque colloqui individuali con un operatore finalizzati al successivo ingresso nel gruppo che ha la durata di almeno un anno.

Il centro ha sede in Via della Mercede, 2 a Sanremo.

Tutti i dettagli nell’intervista con l’assessore alle Politiche Sociali, Costanza Pireri.