[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/199301028″]Lo scorso 13 dicembre, Vincenza Apostoli ha compiuto 100 anni.

È una persona arzilla e piena di energie. Quando cominciamo ad intervistarla si emoziona, ma ci racconta orgogliosa la sua storia.

Nel 1962 arrivò nel Ponente in cerca di un futuro. L’Abruzzo, la sua regione di origine, non aveva nulla da offrirle; così decise di emigrare al nord, con tutta la famiglia.

Riva Ligure divenne la sua nuova casa.

L’8 dicembre è stata organizzata una grande festa a cui ha partecipato tutto il paese; oltre ai parenti venuti dall’Abruzzo, dalla Svizzera e dal Belgio.

La famiglia Apostoli è sparsa, infatti, in tutto il mondo, anche oltreoceano.

Oltre ai rituali auguri dell’amministrazione, la signora Vincenza ha ricevuto i “tanti auguri” anche da Papa Francesco.

Articolo precedenteIl genio di Grock e il suo “circo di pietra”
Articolo successivoLa rabbia dei pescatori un anno dopo il ‘caso Mina’