video

A Sanremo, in cima alla mulattiera di strada San Romolo, in una posizione dominante sul paesaggio che la circonda, sorge villa Terralba, un tempo dimora dei nonni di Italo Calvino. Abitata ancora oggi dai discendenti dello zio Quirino, la dimora si trova circondata dal verde: da una parte gli ulivi, dall’altra una vigna, e, in lontananza, l’azzurro del mare.

Come spesso accade nei romanzi di Calvino, questo luogo ha ispirato la fantasia dello scrittore: il visconte Medardo di Terralba è infatti il protagonista de Il visconte dimezzato.

“Questo è un luogo bellissimo, Italo ne parla ne La strada di San Giovanni – spiega ai nostri microfoni lo storico Marco Macchi. – Quando questa casa è stata costruita, ormai quasi 200 anni fa, il paesaggio era molto diverso. Negli anni è stato stravolto, ma rimane sempre un posto incantevole”.

Riviera Time vi accompagna alla sua scoperta, tra storia, aneddoti e curiositĂ .

Articolo precedenteCovid: 300 nuovi positivi in Liguria, 76 in provincia di Imperia. Somministrati oggi 1.152 vaccini
Articolo successivoFognini implacabile contro De Minaur. Lunedì la grande sfida contro Nadal