Centro di gravità del turismo, lo IAT di Villa Boselli in centro ad Arma di Taggia svolge un ruolo fondamentale per i tanti turisti che scelgono la città costiera come meta delle proprie vacanze.

Dal 18 giugno al 9 settembre lo IAT è aperto tutti i giorni tranne il lunedì pomeriggio: dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

“Le prime cose che chiedono sono informazioni logistiche, soprattutto quei turisti che arrivano qui per la prima volta. Ma offriamo informazioni riguardo un po’ tutto quello che offre il nostro territorio e non solo,” spiega Silvia Feretti tra le responsabili dell’ufficio informazione.

Da quest’anno lo IAT di Villa Boselli ospita anche Badalucco, Molini di Triora, Triora, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Pompeiana, Terzorio, Bajardo, Ceriana e Castellaro. È quindi possibile ricevere un’informazione completa su eventi, manifestazioni, attività e servizi su tutta quest’ampia zona.

“Fare rete è fondamentale. Quando ci proponiamo ai turisti dobbiamo dargli un’ampia gamma di opzioni: dal mare all’entroterra, dai prodotti tipi alle tradizioni. Il Ponente ligure e la Liguria hanno tanto da offrire,” commenta Silvia.

Tante sono le idee dell’assessore al Turismo Barbara Dumarte per rendere sempre più vivo ed efficiente lo IAT. L’assessore sta, infatti, lavorando per aumentare i servizi tra cui la creazione di un’area dedicata ai prodotti tipici di tutti i Comuni ospitati nell’ufficio turistico.