Il più famoso è senza ombra di dubbio quello di Vienna, rinomato anche quello di Venezia, ma da tre anni anche a Bordighera il concerto di Capodanno è ormai un appuntamento amato.

L’orchestra sinfonica di Bordighera ha suonato un repertorio allegro, caratterizzato dai classici valzer che da tradizione salutano l’anno nuovo: Rossini, Biset, Strauss e molti altri. Un’ora di musica classica che ha coinvolto e trascinato il vasto pubblico.

L’orchestra nasce nel 2014 per il volere e l’impegno del direttore, Massimo Dal Prà, e del sindaco di Bordighera, Giacomo Pallanca. I prossimi appuntamenti della sinfonica di Bordighera sono in programma per il 4 febbraio e il 4 marzo.

Riviera Time vi ripropone le melodie del concerto e le interviste ai protagonisti.