video
04:34

Sono entrate in vigore ieri, domenica 1 maggio, le nuove disposizioni ministeriali che prevedono lo stop del green pass e dell’utilizzo della mascherina al chiuso. Fanno eccezione cinema, teatri, scuole, locali di intrattenimento e musica dal vivo, eventi e competizioni sportive al chiuso, trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza: per questi luoghi, l’obbligo di indossare le mascherine resterà in vigore fino al 15 giugno. Obbligo anche per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio sanitarie e socio assistenziali, incluse le Rsa. In queste strutture resterà in vigore anche la certificazione verde.

Per capire come sono state accolte le nuove regole, tra clienti che ancora preferiscono utilizzare i dispositivi di protezione individuale e altri che li hanno del tutto abbandonati, stamani abbiamo intervistato alcuni commercianti ed esercenti di Diano Marina.