Un nuovo incontro in Prefettura, tra il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, i consiglieri dell’opposizione e il Prefetto, Silvana Tizzano. Oggetto della riunione il punto della situazione sull’emergenza migranti che da ormai tre anni interessa la città di confine. Negli ultimi periodi si sono registrati momenti di forte tensione dovuti all’arrivo in città di alcuni pregiudicati magrebini.

“Molti dei migranti hanno il permesso di soggiorno quindi non si possono rimpatriare – spiega il Prefetto di Imperia, Silvana Tizzano– il bivacco sul greto del fiume Roja non si può levare, perchè dopo pochi minuti i migranti sarebbero di nuovo lì, quindi una delle azioni che si può fare è quella della pulizia dell’area e cercare di convincerli a spostarsi nel parco Roja che non è un lager, ma è un luogo dove i migranti possono trovare assistenza. Abbiamo rinforzato i controlli di polizia per garantire la sicurezza.”

Abbiamo parlato della situazione con Il Prefetto Tizzano, il sindaco Ioculano e il consigliere di opposizione Carlo Iachino.