comune ventimiglia

Ieri seconda riunione molto produttiva del tavolo del turismo e della promozione a Ventimiglia, coordinato dai tre assessori della Giunta Scullino, Simone Bertolucci, manifestazioni, cultura e sport, Matteo De Villa, turismo e attivitĂ  produttive e Tiziana Panetta, pianificazione territoriale e demanio. Insieme ai tecnici comunali hanno partecipato le due principali associazioni di categoria, Confcommercio e Confesercenti.

L’ordine del giorno, molto nutrito, prevedeva la discussione su diverse tematiche:

1) I sentieri che circondano Ventimiglia + Outdoor, mtb, trekking;

2) Area protetta di Mortola;

3) Mostra e premio Emilio Salgari, progetto “Fumettando a Ventimiglia” e quant’altro sul Corsaro Nero, Signore di Ventimiglia;

4) Ambiente e natura, un obiettivo: il rimboschimento dell’Oasi faunistica;

5) Quest’estate “spiagge libere libere”, anche dai sacchi di sabbia;

6) Il progetto la Casa del Mare: ripopolamento ittico, salvaguardia dei fondali marini e “la signora del mare di Ventimiglia”;

7) Dai nuovi parcheggi delle aree ferroviarie alla mobilitĂ  sostenibile, ciclabili e navette elettriche;

8) Picasso al Forte dell’Annunziata, ospitalità e cultura; dal multimediale alla preistoria;

9) Il nuovo sito turistico di Ventimiglia, concorso per il brand CittĂ  di Ventimiglia, alcune idee: “il turismo accessibile e sostenibile”, “il turismo wellnes” (insieme di due termini “well being” e “fitness”… il tutto andrebbe interpretato come un tentativo di portare benessere ad un individuo, mediante uno stile di vita orientato ad una buona cultura fisica e psicologica, ad una buona alimentazione e relax) e “il turismo a cielo aperto”;

10) Altre proposte.

“Tutti gli argomenti sono stati condivisi, discussi e approfonditi con le proposte costruttive delle due associazioni di categoria”, dichiarano i tre assessori.

“Dopo un’ulteriore incontro la prossima settimana”, dichiara il vicesindaco Bertolucci, “porteremo il programma molto ambizioso ma concretamente realizzabile, in discussione formale in Giunta e anche in Consiglio comunale per coinvolgere tutti i consiglieri comunali”.

Aggiunge Matteo De Villa: “È un vero programma di rilancio del turismo e della promozione territoriale, ù necessario aiutare e accompagnare la ripresa economica post Covid, noi siamo pronti”.

Conclude l’assessore Tiziana Panetta: “Su impulso del sindaco Scullino, abbiamo realizzato un gruppo di lavoro che potesse pensare ad un’azione di rilancio completa, che coinvolgesse diversi settori produttivi e tutti gli uffici comunali, un’azione coordinata di pianificazione del rilancio del turismo che andasse di pari passo con la programmazione amministrativa, su un progetto triennale e con degli eventi che resteranno nel tempo, capaci di attirare nel breve periodo nuovi turisti a Ventimiglia”.