comune ventimiglia

“Di concerto alle misure restrittive prese su Ventimiglia, partirà anche una campagna di tamponi a tappeto su tutta la città”. Così spiegava ieri sera il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel consueto punto stampa sulla pandemia. “Ci consentirà di avere uno screening più approfondito di Ventimiglia e assieme alla campagna di vaccinazione dei frontalieri contribuirà alla messa in sicurezza del territorio”.

Oggi è stata confermata, come concordato dal sindaco Scullino con il Presidente Toti e il Direttore Generale Asl1 Falco, la presenza di un mezzo della Croce Rossa e altre pubbliche assistenze da domani, giovedì 25 febbraio a domenica 28, dalle ore 8 alle 14, per tampone antigenico, nella piazza del comune a Ventimiglia. Sarà uno screening aperto, su base volontaria, a tutti i residenti del distretto sociosanitario 1.

I tamponi saranno effettuati dall’Asl con l’aiuto di volontari medici di famiglia, con assistenza delle forze di polizia e della protezione civile.

Articolo precedenteImperia, “porta dell’Olivo”: un’antica macina di frantoio arricchirà la rotonda
Articolo successivoCovid, Toti: “Non mi interessano le classifiche sui vaccini. Piano in Liguria va avanti, chiuderemo fase over 80 nei tempi previsti. Dove rischio minore si riapra”