Evento- Conferenza Stampa eventi primaverili

Conferenza stampa questa mattina a Ventimiglia per presentare il ricco calendario di manifestazioni primaverili.

Tra le novità la prima edizione del Carnevale del Corsaro Nero che si svolgerà il 15 marzo con una grande sfilata nelle vie del centro città. Organizzato da Cristina Apuleo, con una sinergia tra amministrazione e Liguria Eventi, coinvolgerà varie associazioni e gruppi mascherati da tutto il nord italia.

Un evento nuovo che vuole connettere in maniera ancora più forte la figura del Corsaro Nero di Salgari alla città di Ventimiglia. Figura che verrà ricordata già sabato 14 marzo con l’intitolazione di una sala della biblioteca Aprosiana a Emilio Salgari.

“Abbiamo pensato di rilanciare la figura del Corsaro Nero di Emilio Salgari” spiega il sindaco Gaetano Scullino. “Questa figura è propria di Ventimiglia e abbiamo accolto positivamente la proposta dell’organizzatrice Cristina Apuleo. Faremo anche noi il Carnevale coinvolgendo tutta la città.”

Dopo sette anni torna inoltre, il 20 e il 21 giugno, la Battaglia di Fiori, manifestazione che si svilupperà in più eventi collaterali che coinvolgeranno la città per circa dieci giorni.

La Battaglia sarà alla sua 51esima edizione e vedrà come madrina la Miss Italia in carica Carolina Stramare.

“L’abbiamo voluta è la manifestazione principe della città di Ventimiglia, fa parte della nostra cultura, è una manifestazione che unisce i ventimigliesi. Questa manifestazione si concretizza grazie alla collaborazione delle compagnie carriste che hanno accettato subito il nostro invito.” dichiara ancora il Sindaco.

Un altro grande evento tra marzo e aprile sarà un’importante mostra d’arte contemporanea, a cui parteciperanno anche alcuni artisti ventimigliesi.

Il titolo “Pace &Amore italian selection for expo 2020 Abu Dhabi e Dubai”. Infatti le opere esposte in varie location della città verranno poi esibite a Expo 2020 nei due paesi arabi.

Tradizione e innovazione saranno la linea della promozione come ci spiega il vicesindaco Simone Bertolucci:”Abbiamo ripreso la tradizione con quello che mancava e che i ventimigliesi volevano, ma con un taglio moderno in particolare nel marketing. Attraverso sinergia tra amministratori e organizzatori, supporteremo tutte le manifestazioni con vari step pubblicitari su social e tutti i canali di comunicazione per far conoscere ancora di più Ventimiglia e le sue manifestazioni.”

Nel video servizio le interviste al Sindaco Gaetano Scullino e al Vicesindaco Simone Bertolucci.