video
05:55

Momento emozionante oggi a Ventimiglia per la consegna del San Segundin d’argentu, premio ispirato al Santo Patrono della città di confine, San Secondo, di cui oggi si celebra la festività.

Ogni anno vengono scelte persone che particolarmente si sono distinte per l’impegno in vari ambiti e quest’anno il premio va agli “angeli del fango della tempesta Alex“, le centinaia di volontari che si sono adoperati per ripulire la città dal fango e detriti che invasero la strade, case, magazzini e attività commerciali nella notte tra il il 2 e 3 ottobre scorso.

Per questa premiazione 15 categorie simboliche sono state scelte, premiate con una targa e una pergamena dalle forze dell’ordine alle associazioni di categoria, dai ristoratori ai giovani studenti, dai volontari dei servizi d’emergenza ai vigili del fuoco e molti altri.

La cerimonia è stata ufficiata nella cattedrale di Ventimiglia alta alla presenza di tutte le autorità civili e religiose.

Nel video servizio le interviste a Sergio Pallanca, presidente del Comitato Pro Centro Storico, al sindaco Gaetano Scullino, ai Consiglieri premiati Giuseppe Palmero, Gabriele Sismondini e all’onorevole Flavio Di Muro.

Articolo precedenteCovid: 139 nuovi positivi in Liguria, 42 in provincia di Imperia
Articolo successivoCovid, Toti: “Raggiunto il 54,89% di giovani in età scolare vaccinati con la prima dose”