video
03:25

Gaetano Scullino, di fatto, non è più sindaco di Ventimiglia. È infatti in corso, in questi momenti, presso lo studio intemelio del notaio Lucia Serraino la raccolta firma dei consiglieri dimissionari.

La cosiddetta sfiducia che, inevitabilmente, fa cadere l’amministrazione. Hanno già apposto le proprie sigle il consigliere Gabriele Sismondini, il consigliere Domenico De Leo, il capogruppo del Partito Democratico Enrico Ioculano così come tutti gli altri consiglieri di centrosinistra (Grani, Leuzzi e D’Eusebio). Hanno firmato anche i consiglieri della Lega Roberto Nazzari e Domenico Calimera, mentre è attesa a breve la sigla di Massimo Giordanengo.

Da domani, e per un anno circa, la città non avrà dunque un’amministrazione reggente, ma un commissario prefettizio che dovrà occuparsi delle varie e variegate pratiche in ballo.

Nel video servizio di Riviera Time le interviste a Ioculano, De Leo e Sismondini.

Di seguito l’intervista al consigliere Nazzari.

video
01:57