Ha fatto un volo di circa dieci metri in un dirupo al confine tra Italia e Francia. Protagonista un migrante 35enne afgano, rimasto gravemente ferito nell’accaduto. L’uomo è stato recuperato dal personale sanitario del 118 e da i vigili del fuoco ed è stato poi trasferito in elicottero all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Secondo quanto emerso finora, l’uomo era stato di recente riammesso in Italia dalle Autorità francesi. Non risulta tuttavia che fosse in stato di arresto.

Continuano dunque i drammi della disperazione al confine di Ventimiglia. Soltanto ieri è stato trovato il corpo di un migrante di origine africana sul versante francese del cosidetto ‘Passo della morte’.

Articolo precedente1989 – Tappa elettorale di Formigoni a Sanremo
Articolo successivoTaggia al voto, si aprono le danze