polizia

La Polizia di Stato di Imperia, quotidianamente impegnata nel contrasto all’immigrazione clandestina, ha disposto nella giornata odierna un accompagnamento di un tunisino irregolare al C.p.r. di Torino.

Nella tarda mattinata di oggi, una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri di Ventimiglia Alta interveniva, a seguito di segnalazione di un privato cittadino, nei confronti di uno straniero irregolare, resosi responsabile del reato di invasione all’interno di un edificio pubblico abbandonato della città intemelia.

Messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura, venivano attivate immediatamente tutte le procedure volte all’espulsione dell’uomo dal territorio nazionale.

Il provvedimento di espulsione, adottato dal Prefetto di Imperia, veniva eseguito dal Questore della provincia di Imperia con accompagnamento al C.P.R. di Torino, ai fini del successivo rimpatrio nel paese di origine.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Siamo al giro di boa, oltre l’80% dei liguri ha completato il ciclo vaccinale. Superate le 55mila prenotazioni per la terza dose”
Articolo successivoBoom mediatico sul virus vrs portato alla ribalta dai Ferragnez, il dottor Trapani: “Patologia che esiste da sempre”