Ventimiglia, incontro tra lista 'Scullino Sindaco' e primo cittadino: al centro passerella, parcheggi e pedonalizzazioni

Si è svolto recentemente un incontro tra i rappresentati della lista civica ‘Scullino Sindaco’ e il primo cittadino, Gaetano Scullino stesso. Al centro della riunione alcuni punti che erano stati inseriti nel programma e presentati nella campagna elettorale dello scorso anno.

“Un colloquio – spiega Mauro Merlenghi, presidente della lista – su quei temi a cui teniamo particolarmente e su cui stiamo lavorando. L’alluvione del 3 ottobre ha colpito violentemente Ventimiglia, dobbiamo partire da questo evento infausto con dei progetti in grado di far cambiare la città.”

Presente all’incontro anche l’assessore ed esponente della lista civica Tiziana Panetta. “Ci siamo presentati con un intento propositivo riprendendo in mano il patto siglato in campagna elettorale. Vogliamo ripartire proprio perché il 20219 e il 2020 sono stati anni che per ovvie ragioni hanno permesso poca attività anche se l’amministrazione sta portando avanti il programma,” spiega.

Tra i temi toccati c’è stata una delle annose problematiche che da sempre attanaglia la città: quella dei parcheggi. “Abbiamo chiesto al sindaco di sviluppare e fornire alla città più posti auto. Come amministrazione ci stiamo attivando per attivare tra gli 800 e i 1000 parcheggi in tutta l’area ferroviaria che ci viene concessa grazie ai contributi della regione,” spiega l’assessore.

Secondo punto fondamentale è la gestione dei parcheggi. “Il contratto con l’attuale gestore privato è scaduto. La proposta della nostra lista è quella di portare avanti una gestione in house. I proventi sarebbero così a favore del comune per essere reinvestiti nella città.”

“Si è poi parlato – prosegue Panetta – della passerella pedonale distrutta dalla piena del Roja. Si tratta di una continuità con la città e la Marina San Giuseppe. Fondamentale per lo sviluppo dell’area e del nuovo porto. Vorremmo realizzare la nuova passerella nel più breve tempo possibile. Il sindaco conferma che il prossimo anno dovrà essere ultimata compatibilmente con le tempistiche amministrative.”

“Pensiamo anche che Ventimiglia debba diventare un salotto. Per far questo dobbiamo passare per la pedonalizzazione si alcune aree centrali. Anche in questo caso l’amministrazione si sta attivando,” conclude l’assessore nella video intervista.