video

Coloro che abitano entro i 60 km dal confine possono, da ieri, spostarsi liberamente dalla Francia verso l’Italia. Un passo in avanti tanto atteso quanto importante per Ventimiglia che, come noto, trova nei cugini d’oltralpe benzina per la propria economia.

A commentare la nuova ordinanza, firmata dal ministro della Sanità Roberto Speranza, il vicesindaco della città frontaliera Simone Bertolucci.

“Come ha detto il leader della Lega Salvini è la vittoria del buon senso – esordisce. Era inconcepibile che un territorio di confine come il nostro potesse avere delle restrizioni, in un momento di riapertura, così pressanti per chi viene dalla Francia. La nostra vita economica si basa sui francesi. Oggi la situazione è già migliore anche in previsione del mercato di domani.
Chi abita a Mentone o nei 60 km può dunque venire liberamente. I territori di frontiera si basano sullo scambio commerciale tra le persone – chiosa Bertolucci”.

Articolo precedenteTorna il Festival di Cannes dal 6 al 17 luglio. Unico film italiano in concorso sarà ‘Tre piani’ di Nanni Moretti
Articolo successivoTennis, Sinner elimina Mager dal Roland Garros in quattro set