Ventimiglia: davanti al Municipio il coordinamento per i volontari

“Da subito ci siamo attivati per liberare le strade – esordisce con tono ottimista Giuseppe Palmero, giovane consigliere comunale di Ventimiglia – entro stasera tutte le vie del centro saranno infatti riaperte al traffico“.

Un risultato eccezionale quello ottenuto, nel giro di soli quattro giorni, dai numerosi volontari che sono accorsi nella cittadina di confine per aiutare. “Fino ad adesso siamo rimasti soli, abbandonati da ogni istituzione civile. La gente di Ventimiglia si è data un sacco da fare, abbiamo un sacco di donazioni, abbiamo acqua per vent’anni,” sorride Palmero, rincuorato dalla grande risposta dei suoi concittadini.

“Tanti giovani, giovanissimi, addirittura bambini. Mi aspettavo un disinteresse e invece erano tutti qui, col fango alle ginocchia, per fare il possibile per la nostra città. Quando il momento lo richiede, quando c’è l’emergenza, Ventimiglia risponde e lo fa in grande stile,” commenta orgoglioso il consigliere.

L’entusiasmo non deve però venir meno, perché nella cittadina c’è ancora moltissimo da fare nelle settimane a venire: “Il coordinamento degli aiuti è davanti alla piazza comunale, qui riceviamo donazioni e segnalazioni e mandiamo i volontari dove serve”.

L’intervista completa nel videoservizio di Riviera Time.