video
03:54

Era il 3 ottobre 2020 quando la piena del fiume Roja invadeva la parte bassa di Ventimiglia e si portava via la passerella “Squarciafichi”.

Dopo l’evento, l’amministrazione guidata dal sindaco Gaetano Scullino si è subito attivata per riportare la passerella sul fiume e riunire la Marina al resto della città.

Il progetto, che è stato presentato nei mesi scorsi, prevede un ponte ad una sola campata lunga 130 metri che eviterà di inserire piloni nel letto del fiume e renderlo così più sicuro a possibili nuove piene.

Tra circa un mese e mezzo si procederà con il bando di gara, le modifiche richieste da Regione Liguria e dalla Commissione Servizi sono state apportate e mancano gli ultimi dettagli, si spera a luglio di conoscere chi realizzerà quest’opera importante per la città di confine e per tutti gli amanti di Ventimiglia, tra cui il Principe Alberto II di Monaco che ha già messo a disposizione 500.000 euro e sta portando avanti raccolte fondi.

Abbiamo incontrato il sindaco Gaetano Scullino per conoscere tempistiche e dettagli del progetto. L’intervista nel video-servizio a inizio articolo.