Probabilmente è l’ennesima tragedia nella città di confine.

Sono in corso in questo momento le ricerche di un 16enne sudanese disperso in mare. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo stava pulendo le scarpe alla foce del fiume Roya a Ventimiglia quando ne ha perso una.

Si sarebbe buttato per recuperarla, ma sarebbe finito sott’acqua e forse portato via dalla corrente. Si teme il peggio per il ragazzo.

Sul posto ci sarebbero i parenti e la sorella. Sono intervenuti il 118, i sommozzatori, i Carabinieri la Finanza e la Polizia.