Ventimiglia in questo periodo di restrizioni per contrastare il covid-19 sceglie la strada di lasciare aperti i cimiteri ma con controlli per evitare assembramenti e controllando la febbre all’ingresso del cimitero principale, ove è prevista la maggiore affluenza delle persone che vanno a trovare i loro cari.

“Attraverso i volontari della Protezione civile, che il sindaco Scullino ringrazia, possiamo tutti – spiega il primo cittadino- andare a trovare i nostri cari defunti con maggiore serenitĂ ”.

Articolo precedenteNon si ferma la curva dei contagi da covid-19, al vaglio di Governo e Regioni nuove chiusure localizzate. A rischio la didattica in presenza rimasta
Articolo successivoNuovo dpcm in vista, Toti: “Italia non può permettersi nuovo lockdown, proteggere gli anziani”