stazione treno

Era da poco partito da Ventimiglia il treno regionale 10143, nel tardo pomeriggio mercoledì, quando nella carrozza di coda, un uomo di circa 30 anni, approfittando della scarsa presenza di passeggeri, si è abbassato i pantaloni davanti a una donna che viaggiava da sola.

La viaggiatrice si è immediatamente allontanata rivolgendosi al capotreno il quale ha allertato la Sala Operativa della Polizia Ferroviaria. Quando il treno è giunto nella stazione di Sanremo, gli agenti sono saliti a bordo individuando l’autore del gesto. Accompagnato in Ufficio, il giovane, residente a Genova, è stato denunciato per il reato di atti osceni.

Articolo precedenteSanremo, al via lunedì la rassegna “Live in Piazza Bresca” con #sanremofamusica
Articolo successivoCoronavirus, caso La Spezia: il candidato presidente di Regione Liguria Giacomo Chiappori “La durezza di questo mini lockdown poteva essere certamente inferiore se si fosse agito subito”