chiostro chiesa sant'agostino ventimiglia

Si terranno nel Chiostro di Sant’Agostino a Ventimiglia una serie di incontri con cadenza mensile, il mercoledì alle ore 17, voluti da Aifo Imperia, Scuola di Pace, Aifo e P.E.N.E.L.O.P.E..

Il 20 ottobre sarà la volta della presentazione del libro “Io sono Joy”.

Saranno presenti l’autrice, la scrittrice e giornalista Mariapia Bonanate e la protagonista, Joy Ezechiel, intervistate da Raffaella Fenoglio di P.E.N.E.L.O.P.E.

L’appuntamento è per le ore 17 nel Chiostro di Sant’Agostino.

Commenta Aifo: “L’incontro è non solo di denuncia di un ‘crimine contro l’umanità’, come lo ha definito Papa Francesco, che ne ha curato la prefazione, ma è un esempio di incredibile forza e rinascita di una giovane nigeriana vittima della tratta per la prostituzione”.

“Ci auguriamo – continua – una grande partecipazione da parte di cittadini non solo di Ventimiglia, perché crediamo sia doveroso conoscere l’infinita sofferenza e le gravissime violazioni di diritti umani che si celano dietro quello che, ancora oggi, vergognosamente e tristemente, viene definito ‘il più antico mestiere del mondo’. È ora di dire basta a questa infamia e ognuno di noi può essere voce importante in questa lotta. Ognuno di noi: conoscendo e non più accettando. L’evento abbiamo voluto fosse strumento di consapevolezza anche per gli studenti di due Istituti: Mariapia Bonanate e Joy Ezechiel incontreranno gli studenti dell’ITIS di Imperia la mattina del 20 ottobre e i giovani del Centro Scolastico Redemptoris Mater di Albenga il 21”.

Articolo precedenteSanremo: presentato alla Federazione Operaia Sanremese il ‘Codice Giribaldi’
Articolo successivoRegione Liguria stanzia 950mila euro per il patto di sussidiarietà per lo sport inclusivo