È stato necessario l’intervento di due elicotteri dei vigili del fuoco e di un canadair che stanno ancora operando per un vasto incendio che si sta espandendo tra Sasso e Seborga.

Le fiamme stanno interessando una larga zona nell’immediato entroterra di Bordighera e il fumo nero è visibile da molto distante.

Il rogo è pericolosamente vicino ad alcune abitazioni e il forte vento non sta di certo aiutando le operazioni dei pompieri di Ventimiglia con l’aiuto dei vigili del fuoco di Imperia e Sanremo oltre alla Protezione Civile.

Sono una trentina le persone evacuate per ragioni di sicurezza anche se l’operato dei mezzi e degli uomini a terra sembrerebbe aver posto la situazione sotto controllo. Rimane comunque molto timore. La strada per Seborga è stata chiusa.