fabio perri

Il consigliere comunale d’opposizione a Vallecrosia Fabio Perri interviene con una nota stampa sulle modalità di svolgimento dei consigli comunali.

“Continua ad essere negata alla minoranza la possibilitĂ  di fare le commissioni ed i consigli comunali in presenza. Ma le dirette fb del Sindaco ed assessori in 5 in una stanza si continuano a fare. Da ormai oltre un anno a Vallecrosia infatti – commenta Fabio Perri – il presidente del consiglio convoca sempre e tutto quelle che sono commissioni e consigli comunali in videocall sulla piattaforma Zoom. Siamo l’unico comune in Italia forse a continuare questo sistema che ti limita molto nel ruolo in quanto risulta difficile poter discutere e confrontarsi specialmente su materie dove serve il consulto la visione e la spiegazione di documenti, come l’ultima commissione tavole di progetto. 

Possiamo capire il primo periodo di pandemia quando tutti facevano queste attivitĂ  in video ma adesso non possiamo piĂą continuare ad accettare questo sistema. La risposta del sindaco è sempre stata la stessa: le restrizioni ed i dpcm non ce lo permettono perchĂ© dobbiamo tenere le distanze. Non è così, le attivitĂ  istituzionali possono continuare non è previsto alcun DIVIETO! Ma allora il sindaco ci può spiegare perchĂ© noi in 5 non possiamo fare una commissione di max 1 ora ed invece lui con i suoi assessori può farsi le dirette fb di oltre un’ora addirittura 2 ore senza sanificare i locali, direttamente dal comune, in presenza con 5 persone nella STESSA stanza?”

“Lo vorremmo capire – continua Fabio Perri. – Noi vogliamo solo poter partecipare attivamente ed esercitare il nostro ruolo in modo concreto con il confronto personale. Abbiamo una sala polivalente dove facevamo i consigli comunali in presenza di oltre 200 metri, dove tra l’altro si fanno feste di compleanno, ginnastica degli anziani, mostre, manifestazioni, e credo che, dove meglio di quel luogo si possano fare commissioni e consigli comunali in totale sicurezza? Naturalmente senza la presenza del pubblico, ma come fanno tutti i comuni d’Italia. Basti guardare i nostri della provincia, tutti svolgono queste attivitĂ  istituzionali, non dirette Facebook in presenza: Ventimiglia, Bordighera, Camporosso, Ospedaletti, Sanremo, Imperia, e potremmo citarli tutti e 66 della provincia. 

Chiediamo pertanto nuovamente di ritornare alla presenza giĂ  dalla prossima commissione del 15 marzo dove si parlerĂ  di bilancio e qui sarĂ  importante essere in presenza per poter, con documenti alla mano, ragionare.

Ringrazio pertanto sin d’ora il presidente del consiglio ed il sindaco – conclude Fabio Perri – che sicuramente interverranno sulla questione anche per soddisfare la volontĂ  dei membri di maggioranza che, peraltro, la pensano come noi: fare tutto in presenza”.

Articolo precedenteEssere bambini e adolescenti in questa emergenza
Articolo successivoCovid, Confartigianto Imperia: “Secondo un’indagine il 90% dei posti di lavoro persi riguarda donne. Avviato gruppo di studio per individuare strumenti di aiuto”