Vallecrosia, passa in Consiglio comunale l'appalto comprensoriale: "stop al turismo dei rifiuti"

Contrastare il fenomeno del ‘turismo dei rifiuti‘ attraverso un progetto unitario con i comuni limitrofi: è stata approvata ieri, nel corso del Consiglio comunale di Vallecrosia, la pratica relativa all’appalto rifiuti.

“Insieme ad altri 17 comuni – spiega il sindaco Armando Biasi – si andrà finalmente alla gara d’appalto, che dovrà bandire il Comune di Ventimiglia, per avere quindi finalmente un progetto unitario. Ciò prevede un’unica azienda che si occuperà di questa importante tematica e, finalmente per la nostra città, cessare questo turismo dei rifiuti. Da troppi anni i cittadini dei comuni limitrofi, che magari attuano strategie ambientali come il porta a porta vengono qui a gettare i propri rifiuti”.

Nel corso dell’assise è stato inoltre approvato l’aggiornamento del piano acustico comunale e la pratica di adeguamento del piano di utilizzo degli arenili.