video
03:19

“Porteranno avanti questa scelta e addirittura mi hanno anche detto che la estenderanno su altri incroci”. A dichiaralo è il consigliere comunale di opposizione Fabio Perri in merito alla querelle semaforo di Vallecrosia.

A far discutere è un nuovo sistema, installato dall’amministrazione, che sanziona sia chi passa con il rosso sia chi supera, anche di pochi centimetri, la linea dello stop. Un provvedimento di cui, a seguito di diverse segnalazioni, Perri ha voluto discutere in prima persona con il sindaco e il comandante della Polizia locale.

“Mercoledì ho avuto questo incontro – dice a Riviera Time – per avere informazioni e comprendere bene quali risposte dare alle persone che mi chiamano arrabbiate per aver preso, non solo una multa, ma anche una decurtazione di due punti sulla patente per aver superato semplicemente una riga. Ho voluto chiedere se questo sistema si potesse in qualche modo sospendere o eliminare affinché le informazioni sulla cosa arrivassero alla popolazione in maniera un po’ più approfondita.

L’amministrazione mi ha risposto che è una volontà amministrativa installare questa macchinetta con doppia sanzione. Io sono contrario, loro invece sono favorevoli”.

Articolo precedente‘Halloween di Confesercenti’: tre giorni di animazioni e promozioni nelle attività commerciali della provincia di Imperia
Articolo successivoVentimiglia, riunione tra i sindaci della Val Roja e Anas per la viabilità sulla SS20. Scullino: “Abbiamo chiesto di anticipare la fine dei lavori prima di Natale”