vallecrosia

Si è conclusa lunedì mattina la votazione dei 6 progetti presentati all’interno della raccolta di idee lanciata dall’Associazione grazie Don Bosco con sede presso l’Opera Salesiana di Vallecrosia.

Con un totale di 1591 voti l’iniziativa ha visto come protagonisti molti giovani che si sono sperimentati nella progettazione dei propri desideri e sogni e hanno inviato le proprie idee.

“È stato un modo” riferisce Marco Magliano, presidente dell’associazione “per avvicinare i giovani, soprattutto quelli che passano il tempo sulle panchine delle nostre cittĂ  e sembra non trovino il modo di esprimere i loro sogni e desideri. Dare loro la possibilitĂ  di avere voce e far capire cosa vorrebbero, si invita sempre alla cittadinanza attiva: bene, questa iniziativa è proprio nel solco di questa richiesta. Vallecrosia, ma tutti i comuni costieri, hanno una ricchezza immensa di giovani che significa tante possibilitĂ , credo sia un compito di tutti e di vitale importanza e urgenza comprendere tale ricchezza e valorizzarla”.

La raccolta era iniziata nel mese di novembre con la raccolta delle idee, poi da metĂ  dicembre era iniziata la votazione online. Un numero di voti considerevole che ha designato lunedĂŹ mattina le tre idee vincitrici.

Con 666 voti si classifica prima la proposta di realizzare un centro di allenamento di Calisthenics a Bordighera; con 600 voti si posiziona seconda l’idea di creare uno skatepark a Vallecrosia e, infine, con 121 voti arriva terza la volontà di mettere in piedi una parete da arrampicata sul territorio.

Ora le idee verranno presentate con una lettera ai sindaci dei comuni costieri per manifestare le idee che sono state proposte dai giovani del territorio e vedere se c’è la volontà da parte di qualche amministrazione di realizzare le idee dei nostri ragazzi.

Il primo febbraio alle ore 16.00, presso la sede dell’associazione a Borghetto, si svolgerĂ  la premiazione delle prime tre idee alla presenza delle autoritĂ  che vorranno essere presenti”.