Vallecrosia, firmato accordo quadro tra comune e realtà del territorio

Stamattina è stato firmato un accordo quadro tra il Comune di Vallecrosia e un gran numero di associazioni locali che operano nell’ambito del territorio; tale iniziativa deriva dalla difficoltà, secondo il sindaco Armando Biasi, nello sviluppare l’economia del territorio.

“L’accordo è teso alla realizzazione di convegni in cui si stabiliscono obiettivi a livello non solo teorico, ma pratico“, spiega il primo cittadino, “il che si otterrà invogliando realtà regionali e nazionali a sviluppare attività produttive nel nostro territorio, avendo la certezza di raggiungere gli obiettivi in tempi ben definiti, cosa essenziale nell’imprenditoria odierna.”

Presenti all’incontro anche i segretari dei principali sindacati della Provincia.

“Sono stati pensati tavoli specifici per ogni settore produttivo”, illustra Fulvio Fellegara, segretario generale CGIL Imperia, “l’importanza di questo progetto consiste  nell’unire i soggetti locali e aprire una porta allo sviluppo tramite il rilancio dell’occupazione e degli investimenti.”

“I nostri Comuni sono piccoli, ma hanno grandi potenzialità, per questo sentiamo la necessità di potenziare il territorio, sarà anche un rilancio culturale”, commenta Claudio Bosio, segretario generale CISL Imperia.

Milena Speranza, segretaria generale UIL Imperia, conclude dichiarando che questo tavolo è stato voluto dai sindacati e che lascia alle aspettative uno sviluppo importante.