“Facciamo luce sul diabete giovanile”, il Comune di Vallecrosia partecipa alla campagna di prevenzione del diabete giovanile.
Il Comune di Vallecrosia partecipa alla campagna di prevenzione del diabete giovanile, illuminando di blu, per tutto il mese di novembre, la fontana in Piazza della Stazione pubblicizzandola con un cartello nei relativi giardini. 

Il vicesindaco di Vallecrosia Marilena Piardi, delegata alla salute sostiene fortemente la campagna promossa dall’ADGP: “La diagnosi precoce è fondamentale: per questo una corretta interpretazione dei sintomi aiuta a intervenire con tempestività e influisce positivamente sull’evoluzione della patologia. Nel caso in cui si notino i sintomi indicati (tanta sete, tanta “pipi” e tanta stanchezza) è importante rivolgersi quanto prima al proprio pediatra e procedere con gli accertamenti necessari, solitamente esami del sangue e delle urine. Nel caso in cui il medico confermi la diagnosi di diabete giovanile, si verrà allora indirizzati a un Centro di Diabetologia specializzato, che potrà seguire e sostenere al meglio bambini e genitori nel condurre una vita quanto più serena e normale. Nel nostro territorio l’Associazione Diabete Giovanile Ponente ( ADGP) è a disposizione con il seguente numero di telefono: 349 823 0463. Per maggiori informazioni potete consultare il sito internet dell’associazione: https://adgp.it”

Articolo precedenteUn minuto di silenzio in Consiglio regionale per ricordare le vittime degli attacchi terroristici
Articolo successivoPd, Lista Sansa, M5S e Linea Condivisa: “Serve un consiglio regionale straordinario sull’emergenza covid in Liguria. La situazione è molto grave”