armando biasi

L’Amministrazione Comunale di Vallecrosia¬†il giorno 27 marzo si appresta ad approvare il documento di programmazione finanziaria 2019.

Come segnalato durante le commissioni consiliari, l’indirizzo politico fornito ai dirigenti √® stato molto preciso e chiaro.

L’obbiettivo primario √® garantire le coperture economiche di quota parte finanziaria dei bandi pubblici vinti negli ultimi 9 mesi.

√ą fondamentale non perdere le risorse messe a disposizione dallo Stato e dalla Regione.

Le¬†opere finanziate e da far¬†partire dopo l’approvazione sono:

–¬†La realizzazione di un marciapiede nel centro storico per mettere in sicurezza i pedoni;
–¬†L’installazione di un impianto di videosorveglianza cittadina, ottenuto per restituire la corretta protezione e prevenire atti vandalici;
–¬†La costruzione del nuovo plesso scolastico pubblico per garantire¬†una¬†migliore offerta scolastica;
–¬†Completamento del parcheggio in centro citt√† al servizio della pista ciclabile;
–¬†Realizzazione del 2¬į e 3¬į lotto della nuova passeggiata a mare.

Le altre risorse disponibili dove è stata fatta una scelta di indirizzo amministrativo sono previste nella riqualificazione urbana, le manutenzioni ordinarie e la valorizzazione dei nostri giardini.

Un’altra scelta, determinante per migliorare la visibilit√† √® la conoscenza della citt√† di Vallecrosia, risulta presente con i fondi necessari per creare un nuovo sito internet comunale, pi√Ļ moderno ed integrato con informazioni turistiche.

“Sicuramente ci sar√† da fare ancora molto lavoro di programmazione e ricerca fondi,¬†ma siamo tutti uniti e pronti per le sfide che ci attendono nei prossimi anni.¬†Ma abbiamo garantito alla cittadinanza la nostra disponibilit√† e trasparenza per raggiungere l’obbiettivo di fare crescere e sviluppare la citt√† di Vallecrosia.¬†Un sentito ringraziamento ai funzionari e dipendenti comunali per il supporto e la professionalit√† che garantiscono ogni giorno a tutti gli amministratori” – conclude l’amministrazione.

Articolo precedenteDiano Marina, Aromatica 2019: attesi grandi chef e circa 100.000 visitatori
Articolo successivoOrmea a Riviera Time: “Luci e ombre in questi cinque anni di Amministrazione Biancheri”