Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del consigliere d’opposizione di Vallecrosia Fabio Perri dopo la seduta consiliare di ieri.

“Consiglieri assenti, altri collegati dalla macchina perdono il collegamento. Ci vuole rispetto per l’istituzione – dice Perri. Tutti lavoriamo e tutti siamo presi dalle nostre cose, ma a condizione che non ci siano problemi di salute o seri problemi personali e lavorativi, in consiglio comunale non si dovrebbe mancare mai ancor più chi svolge un ruolo di consigliere di maggioranza.  Invece il sindaco ha dovuto ricorrere a telefonate di aiuto verso i suoi consiglieri assenti affinché si collegassero in video conferenza per ripristinare il numero legale. Capisco che 18 punti all ordine del giorno siano lunghi da seguire, ma, il sindaco ha speso una intera campagna elettorale verso tutti i  cittadini dichiarando che tutti i suoi candidati sono stati scelti innanzitutto perché erano tutti disponibili e avevano del tempo da mettere a disposizione per l’amministrazione e la città. Da quanto si è visto forse,  conclude Perri, c è stato qualche errore di valutazione perché non si presentano neppure in consiglio comunale . 

Articolo precedenteLa squadra maschile della Canottieri Sanremo si racconta in vista dei prossimi appuntamenti internazionali
Articolo successivoBordighera: consegnato alla Chiesa Evangelica il fondo di solidarietà della Giunta comunale