vaccino antinfluenzale

Da domani mattina alle 8 le persone che hanno prenotato la prima dose di vaccino anti-Covid verranno contattate dal call center di Regione Liguria e avranno la possibilità di anticipare la loro somministrazione.

La decisione arriva a seguito delle relazioni da parte degli uffici regionali e della task force di Alisa e ha l’obiettivo di mantenere il target di somministrazioni assegnato alla nostra regione dalla struttura commissariale anche a seguito delle sopravvenute indicazioni riguardanti l’utilizzo dei vaccini a vettore virale (AstraZeneca e Johnson&Johnson).

Per questa operazione saranno impegnati inizialmente 15 operatori, che saliranno fino a 50 nei prossimi giorni. Si prevede di contattare circa 10mila persone in una settimana.

Articolo precedenteCovid: 5 nuovi positivi in Liguria, un decesso nelle ultime 24 ore
Articolo successivoVentimiglia, ripresi gli scavi nell’area della città romana di Albintimilium: i risultati delle ricerche saranno presentati sabato 19 giugno