È arrivato l’annuncio ufficiale degli organizzatori di UnoJazz: domenica sera il celebre musicista e disc jockey francese St. Germain salirà sul palco e prenderà parte alla serata di beneficenza organizzata all’ultimo momento dalla società Unogas Energia Spa.

Con la proclamazione del lutto nazionale, sabato 18 agosto, in memoria delle vittime di Genova, gli organizzatori del Festival Internazionale di Musica Jazz avevano deciso di annullare ogni evento in programma per quella data, cancellando così la serata di chiusura in cui doveva esibirsi St. Germain.

Per ricordare la tragedia che ha colpito Genova, Unogas aveva però scelto di organizzare all’ultimo una serata gratuita domenica 19 agosto alle 21.00 per raccogliere offerte da inviare alle famiglie delle vittime e agli sfollati a seguito del crollo del ponte Morandi.

Si aspettava solo la conferma: St. Germain ha deciso di fermarsi nella Città dei Fiori per prendere parte all’evento.

Pioniere del ‘French Touch’ e creatore di una musica deep house intelligente, sensuale e originale, il musicista francese si è sempre distinto nel panorama internazionale. La sua arte perfetta fiorisce da un sottile mix di macchine e strumenti, di autentiche radici e influenze moderne. La sua musica è una fusione complessa che riflette il suo amore per il blues, il jazz e la Black Music di tutti i generi, con loop elettronici ipnotici e campionature vocali armoniosamente intrecciate.

Articolo precedenteImperia, lutto nazionale: l’invito alle attività commerciali ad osservare 5 minuti di silenzio
Articolo successivoSanremo, uomo picchia la fidanzata. Denunciato dalla Polizia di Stato