video
02:11

L’autunno regala sempre paesaggi mozzafiato con colori che lasciano senza parole.

Quello di questa sera è stato un tramonto “da manuale”, con nubi nel cielo tinte di rosso che parevano il lavoro del più audace dei pittori.

Lo testimoniamo dalla Marina degli Aregai di Santo Stefano al Mare dove le luci si sono specchiate nelle acque in una foresta di alberi di imbarcazioni. La bellezza di un mare che spesso sa raccontare il suo lato migliore ben dopo la fine della sua stagione turistica.

Articolo precedenteCovid: 135 nuovi positivi in Liguria, due decessi all’ospedale di Sanremo
Articolo successivoSanto Stefano al Mare ridefinisce i suoi spazi, Pallini: “Casa di riposo ed ex stazione per migliorare i servizi del paese”