Con il titolo suggestivo “Una sera a Villa Curlo” il Centro Culturale Tabiese offre al palinsesto estivo del nostro territorio una nuova e preziosa iniziativa; due Cene a Tema con concerto musicale nei giardini della Villa con un menù creato con ricette dedicate ai personaggi delle opere di Giovanni Ruffini, figlio di Eleonora Curlo.

Due le date per le Cene a Tema: 11 Luglio e 7 Agosto 2018  entrambe alle ore ore 20,15.

 

Mercoledì 11 Luglio 2018 alle ore 20,15: Aperitivo e Cena Concerto

clarinetto: Cristina NORIS – fagotto: Vitaliano GALLO

Iscrizioni entro e non oltre il 7 Luglio 2018

 

Martedì 7 Agosto 2018 alle ore 20,15: Aperitivo e Cena Concerto

mandolino: Sabine SPATH, cello: Vincenzo MALACARNE, cembalo: Patrizia MAGLIOCCHETTI

ISCRIZIONI ENTRO IL 3 Agosto 2018

PER INFO ED ISCRIZIONI: 3318834666 (segreteria CCT)

 

Non solo una cena ma un modo di vivere il territorio attraverso i personaggi che l’hanno abitata e raccontata nel mondo.

Come annunciato le ricette del menù sono state pensate dal presidente Giorgio Revelli, studioso da anni di Giovanni Ruffini, basandosi sui personaggi dei romanzi dello scrittore e patriota ligure e sui suoi gusti culinari attestati nel suo epistolario. Il tutto è stato reso possibile grazie agli chef che collaborano con la società di catering Prime Quality, che allestirà e gestirà la parte gastronomica della serata.

Un evento nell’evento che prevede l’apertura al pubblico di uno dei luoghi simbolo della città di Taggia   e soprattutto del suo giardino che ha finalmente acquisito grande valore grazie all’ultimo intervento ancora in corso con la messa a dimora di piante preziose che arricchiscono il parco coerentemente con il suo stile mediterraneo. Importantissimo in tal senso il lavoro e l’impegno di Laura Cane, Presidente del Consiglio Comunale di Taggia con delega alla Cultura.

Articolo precedenteAppuntamenti… con le meraviglie di Cervo
Articolo successivoImperia, il sindaco Claudio Scajola presenta la giunta: nomi e deleghe