'Una risata da Cosio d'Arroscia'

Una barzelletta al giorno per affrontare il periodo di emergenza coronavirus. Questa l’iniziativa di Antonio ‘Tonino’ Galante, ristoratore di Cosio d’Arroscia molto conosciuto in Provincia.

“Un appuntamento nato per scherzo ma che ora sta diventando una consuetudine – racconta Tonino a Riviera Time. – L’intento era proprio quello di portare un sorriso in un periodo in cui le notizie non sono troppo felici”.

Le barzellette, realizzate tramite video, vengono quindi condivise con i gruppi di amici tramite i canali Social: “Adesso in molti mi chiedono di mandargliele, si sono affezionati a questo appuntamento quotidiano. Ho deciso di chiamare questa sorta di rubrica ‘Una risata da Cosio d’Arroscia‘ e ora sto pensando di aprire un canale Youtube: potrebbe essere un modo per portare sorrisi a molte più persone”.

Una passione, quella per le barzellette, che nei primi anni ‘2000 ha portato Tonino fin negli studi Mediaset: molti ricordano infatti la sua partecipazione a “La sai l’ultima”, programma televisivo incentrato su una gara tra barzellettieri, e a “Sarabanda”, celebre varietà musicale in cui sfidò la campionessa Valentina e dove non mancò di recitare qualche barzelletta.

Le iniziative per portare sorrisi e conforto non si fermano però qui: la “Cooperativa di consumo fra lavoratori” di Cosio d’Arroscia, di cui Tonino è presidente, ha deciso di aprire un gruppo Whatsapp dove poter realizzare gli ordinativi e prenotare le consegne a domicilio dei beni di prima necessità, e di applicare inoltre un 10% di sconto ai clienti presso il negozio di alimentari. Un progetto lodevole per il territorio della Valle Arroscia, in un momento storico così delicato.