video
01:27

Prosegue la campagna vaccinale in provincia di Imperia. L’Asl 1 dopo aver terminato il giro di terze dosi nelle rsa e aver iniziato con i sanitari sta continuando con coloro che, dal 21 ottobre, si sono prenotati per la nuova somministrazione.

Parliamo della fascia over 60. Per chi ne fa parte ed è residente in valle Impero a breve ci sarà una giornata specifica di vaccinazione, dedicata alla terza dose, al frantoio Roccanegra di Chiusavecchia che già era stato presidio per il primo ciclo di somministrazioni alle fasce di maggiore età.

A richiedere l’appuntamento, ancora da stabilire la data precisa, i sindaci del territorio che hanno già ricevuto l’ok del direttore generale di Asl 1 Silvio Falco. L’idea generale dell’azienda sanitaria è quella di ripercorrere, in buona sostanza, il tour vaccinale nell’entroterra già proposto durante l’inverno e l’inizio primavera 2021 quindi non è da escludere anche una giornata all’Auditorium Rambaldi di Pieve di Teco.

Un modo per tentare di incentivare la terza dose che, almeno per il momento, stenta a decollare e che dal 1 dicembre aprirà le proprie porte anche agli over 40 vaccinati da almeno sei mesi.

Articolo precedenteImperia, Formae Lucis: cinque incontri formativi all’Oratorio San Sebastiano di Via Agnesi
Articolo successivoCovid, Toti: “Liguria allineata alle altre regioni. Aumento contagi dovuto a circolazione virus a livello scolastico, ma ospedali dimettono pazienti”