video

È stata presentata questa mattina la 14esima edizione del Video Festival di Imperia, che si svolgerà dal 14 al 18 maggio.

Il format del festival, ormai collaudato, prevede le proiezioni in sala, il “NonSoloCinema“, contenitore di incontri, eventi e convegni, oltre a una serie di appuntamenti che hanno un collegamento con i contenuti cinematografici. Tra questi, spiccano le proposte gastronomiche del “Food & Films” e l’attesissimo Gran Gala, che con il suo Red Carpet che dà la possibilità al pubblico di avvicinare gli ospiti della manifestazione.

Sono 2118 i film iscritti all’edizione di quest’anno, un record assoluto delle opere partecipanti: “La curiosità è che la Spagna ha oltre 700 film iscritti, mentre l’Italia ne ha poco più di 300 – spiega Fiorenzo Runco, direttore artistico del Video Festival. – Siamo molto orgogliosi di rappresentare le 100 nazioni in gara, da tutti e cinque i continenti”.

Mercoledì 15 maggio si svolgerà la conferenza “Mai come adesso…il mare” dedicata alle valenze naturalistiche e alle problematiche della sicurezza e dell’inquinamento marino. “Il Video Festival è una vetrina culturale importante, una tradizione che va avanti” commenta Simone Vassallo, assessore alle Manifestazioni di Imperia. “Si parlerà anche di mare e di clima, a pochi giorni dalla notizia di avere Imperia come la città con il più bel clima d’Italia e aver ricevuto la Bandiera Blu. L’invito a partecipare è aperto a tutti”.