video

Il 5, 6 e 7 agosto Santo Stefano al Mare diventerà patria del jazz. È infatti tutto pronto per la prima edizione del Santo Stefano Jazz evento che ha come direttore artistico Paolo D’Aloisio e mira a diventare un nuovo punto di forza del calendario estivo del bel paese ponentino.

Tre serate a ingresso gratuito in piazza Baden Powell con, nell’ordine: Irusu Project, Um a Zero Trio e Rosario Bonaccorso che si esibirà con Emanuele Cisi ed Eleonora Strino.

Nomi locali, ma anche di caratura internazionale accolti con entusiasmo dallo stesso D’Aloisio che, ospite negli studi di Riviera Time, ha detto: “Sono estremamente felice di poter annunciare questa prima edizione. Si tratta di una rassegna di musica jazz che da un po’ di tempo volevo portare a Santo Stefano al Mare. Finalmente quest’anno ci siamo riusciti. Avremo tre serate molto interessanti – prosegue. Ci tengo a ringraziare il Comune che ha avuto il coraggio di appoggiarmi in questa avventura che spero diventi un appuntamento fisso anche per le prossime estati”.

L’intervista completa a D’Aloisio nel videoservizio di Riviera Time.

Articolo precedenteImperia, visita di commiato del Comandante Semeraro a Palazzo Civico. Il sindaco Scajola: “Ha fornito un contributo importante alla crescita della città”
Articolo successivoSanremo: teatro itinerante domani sera alla Pigna