diano marina golfo dianese

Due milioni di presenze registrate in Liguria a giugno, con una crescita del 6,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. È questo il dato registrato dall’Osservatorio turistico regionale. “Dopo il successo dei ponti primaverili anche l’inizio d’estate ha portato in Liguria un numero record di visitatori con picchi importanti in alcune localitĂ  delle Riviere”, afferma un soddisfatto Gianni Berrino, assessore regionale al Turismo.

Per quanto riguarda il Ponente ligure, la voce del leone la fa ancora una volta Diano Marina, che registra una crescita del 6,9%. La provincia di Imperia è tuttavia quella che cresce meno in Liguria: +5,25% contro il +9,38% di Spezia, il +6,12% di Genova e il 5,85% di Savona.

In totale, si sono registrati 1,9 milioni di visitatori nel mese di inizio estate, di cui oltre un milione sono italiani (in crescita del 4,5%). “Siamo fiduciosi che potremo raggiungere ulteriori risultati importanti per il nostro settore turistico”, aggiunge Berrino. “Questo significa, oltre che valorizzazione del territorio, anche posti di lavoro e volano economico per tutto l’indotto”.