Turismo, dai monti al mare: siglato accordo tra Liguria e Valle d'Aosta

È stato siglato ieri pomeriggio a Portofino un nuovo accordo di collaborazione nel settore Turistico tra Regione Liguria e Valle d’Aosta.

L’obiettivo è quello di rafforzare i rapporti di collaborazione tra le due Regioni attraverso l’individuazione di azioni sinergiche, un calendario di iniziative comuni, la pianificazione e l’attuazione di azioni di promozione turistica in una strategia di co-marketing e la promozione di una collaborazione tra i propri operatori turistici.

Dall’accordo sottoscritto ieri, della durata triennale e rinnovabile, nasce quindi un’intesa che consentirà di usufruire al meglio delle opportunità offerte dai progetti di cooperazione transfrontaliera e transnazionale cofinanziati dai Fondi europei per un rilancio delle economie turistiche locali mediante la predisposizione di progetti in partenariato.

“Una collaborazione che guarda al turismo del domani – commenta l’assessore al Turismo di Regione Liguria, Giovanni Berrino – dove i confini geografici sono poco importanti per i turisti. Ricordiamo che le due regioni distano circa due ore e mezza di auto, una distanza più che percorribile”.

Attraverso l’intesa verranno creati itinerari condivisi ‘mare – montagna’ per valorizzare le eccellenze dei territori, coinvolgendo gli operatori turistici e sportivi delle aree di riferimento per attrarre turisti interni e anche stranieri. Dall’enogastronomia, alla valorizzazione dei borghi e dei paesaggi per promuovere al meglio due territori di eccezionale bellezza.