Il truck "Una vita da social" fa tappa a Imperia

 

Restiamo a Imperia dove questa mattina ha fatto tappa il truck “Una vita da social” la Campagna educativa itinerante della polizia di stato sul tema dei rischi legati all’utilizzo dei social media e, in particolare, al cyberbullismo.

Un fenomeno che preoccupa sempre di più, visto che – spiegano le forze dell’ordine – circa 2 ragazzi su 3 in Italia dichiarano di aver avuto esperienza diretta o indiretta di fenomeni di questo tipo.

L’obiettivo dell’iniziativa, giunta a Imperia in occasione degli eventi collaterali del Video Festival, è quello di prevenire episodi di violenza, vessazione, diffamazione, molestie online, attraverso un’opera di responsabilizzazione.

Ne abbiamo parlato con Giuseppe Valentino, funzionario della Questura di Imperia, e con Roberto Surlinelli, direttore tecnico della Polizia Postale di Genova.