“A oggi non vi sono casi di Covid-19 a Triora”. Ad assicurarlo, nella serata di ieri, il sindaco Massimo Di Fazio che è intervenuto per fare chiarezza su alcune false notizie diffuse impropriamente via social su presunti contagiati nella struttura Rsa del paese della valle Argentina.

“Mi segnalano alcuni messaggi social apparsi in giornata che non corrispondono al vero – ha scritto il primo cittadino. Voglio informare e rassicurare la popolazione, che a oggi, non vi sono casi di Covid-19 a Triora. E che sia chiaro, qualora dovesse succedere, io in prima persona, mi adopererei con la massima assistenza possibile, e sono certo che tutti i Trioresi farebbero lo stesso, perché questo fa una comunità unita.

A Triora, stiamo tutti facendo la nostra parte e vi ringrazio per questo. I social sono una bellissima cosa, sono certo che si tratti di un errore in buonafede, ma l’utilizzo a volte inappropriato può danneggiare o ferire le persone, è il caso della Struttura RSA, nella quale a oggi, ripeto, non è presente nessun caso di Coronavirus.

Il personale e la dirigenza sanitaria si sono adoperati da subito, nel mettere in atto tutti i protocolli sanitari, per tutelare i loro pazienti e loro stessi con impegno e professionalità – conlude Di Fazio. A loro va il mio personale ringraziamento per l’ottimo lavoro”.